Letta presenta Def, con instabilità politica difficile non aumentare Iva

venerdì 20 settembre 2013 12:48
 

ROMA, 20 settembre (Reuters) - Il governo ha approvato stamani la nota di aggiornamento al Def che prevede un deficit/Pil tendenziale al 3,1% ma che scenderà antro fine anno senza comportare interventi particolarmente rilevanti.

Lo ha annunciato il premier Enrico Letta al termine del Consiglio dei ministri.

Letta ha lamentato che l'instabilità politica pesa sui conti e sulla discesa dei tassi di interesse, che si è di recente interrotta ma non per colpa del governo.

In questa situazione, il governo discuterà nei prossimi girni dell'aumento dell'Iva "atando attento alle cifre e tenendo conto degli altri impegni assunti", ha detto il capo dell'esecutivo.

(Giuseppe Fonte, Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia