Bond euro in netto rialzo dopo conferma Fed piano acquisti bond

giovedì 19 settembre 2013 08:55
 

LONDRA, 18 settembre (Reuters) - Netto rialzo stamane per i
bund futures sui Bund e sui Btp dopo la decisione della Fed ieri
di lasciare invariato l'ammontare di acquisti di titoli di stato
a 85 miliardi di dollari al mese, mentre la maggior parte del
mercato si attendeva una riduzione di circa 10 miliardi.
    Il mercato obbligazionario europeo, già chiuso quando Ben
Bernanke ha parlato, recupera quindi la distanza rispetto ai
treasuries che invece si erano mossi ieri sera in netto rialzo
in termini di prezzo, con i rendimenti ai minimi di un mese.
    Ben Bernake nella sua conferenza stampa successiva
all'annuncio ha detto che vuole attendere di vedere maggiori
segni di una crescita economica robusta, citando anche tassi
ipotecari al rialzo e venti contrari in politica fiscale. 
    Le aste a medio lungo spagnole saranno l'appuntamento
principale di una mattinata ancora densa sul mercato primario
della zona euro. Madrid offre tra 2 e 3 miliardi sulle scadenze
luglio 2016 e ottobre 2028. In calendario anche le aste
francesi: fino a 7,5 miliardi complessivi di Btan febbraio 2016
e di Oat novembre 2015 e novembre 2018; a questi si aggiungono
titoli indicizzati all'inflazione per altri 1,3-1,7 miliardi.   
 
========================== ORE 8,40 ============================
 FUTURES EURIBOR DIC.         99,730  (+0,01) 
 FUTURES BUND DICEMBRE       139,16  (+1,44)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        111,65  (+1,22)      
 BUND 2 ANNI              99,727 (+0,090)   0,193% 
 BUND 10 ANNI            97,140 (+1,090)   1,826% 
 BUND 30 ANNI            96,349 (+1,674)   2,676% 
================================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia