Btp chiudono poco mossi ma tono è positivo in attesa verdetto Fed

mercoledì 18 settembre 2013 17:39
 

MILANO, 18 settembre (Reuters) - I Btp chiudono poco variati
una seduta che ha visto comunque la conferma di un certo tono
positivo del mercato, nell'attesa della conclusione del meeting
mensile della Federal Reserve che stasera darà probabilmente il
via alla fase di riduzione dello stimolo monetario.
    "Chiudiamo più o meno sui livelli di ieri, dopo la buona
partenza di questa mattina nel pomeriggio abbiamo avuto qualche
storno", afferma un trader da Milano, che parla di un'attività
di mercato comunque "non particolarmente elevata". 
    "La performance di questa mattina è stata una continuazione
del buon movimento di ieri: esaurita quella, e con l'avvicinarsi
della Fed, i clienti non hanno più mostrato una direzionalità
precisa", prosegue il trader .
    La convinzione degli operatori è che il processo di
ridimensionamento del programma di acquisto asset della banca
centrale Usa sarà condotto, almeno all'inizio, all'insegna della
moderazione. Convinzione rafforzata anche dal ritiro dalla corsa
per la successione al vertice della Fed dell'ex consigliere
economico di Obama, Larry Summers, giudicato da molti su
posizioni monetarie meno accomodanti rispetto a quelle del
governatore Ben Bernanke e della sua vice Janet Yellen, l'altro
candidato di peso in campo.
    Le previsioni indicano che il programma di acquisti asset
della Fed verrà per ora tagliato di appena 10 miliardi di
dollari, al più 15, sugli 85 mensili attuali.
    
    SPREAD SU BUND STRINGE A 245 PB
    Complice la flessione della carta tedesca, lo spread tra Btp
e Bund decennali chiude la seduta in area 245 punti base (contro
i 248 di ieri), di fatto sui valori osservati lungo gran parte
della giornata.
    "Il 10 anni è la scadenza che ha sofferto un po' di più nel
ritracciamento del pomeriggio, in chiusura abbiamo una curva che
si irripidisce di qualche punto sul 2-10 anni e sul 5-10 anni e
che invece si appiattisce sul 10-30", afferma un secondo trader.
    Il rendimento sul decennale italiano si conferma peraltro
sotto quello spagnolo, in una sorta di testa a testa che va
avanti da alcuni giorni: 4,40% per il benchmark italiano maggio
2023 in chiusura, contro il 4,41% del benchmark
spagnolo 31 ottobre 2023. 
    I due tassi sono tornati ad allinearsi nella seduta di ieri,
anche in concomitanza alla tornata d'aste spagnole (ieri i
collocamenti a breve domani quelli a medio lungo), dopo una
settimana in cui quello italiano era risultato superiore a
quello spagnolo. 
    
    PIÙ FED CHE BERLUSCONI
    Il mercato obbligazionario italiano beneficia in una certa
misura anche di un parziale raffreddamento delle tensioni
politiche interne, nonostante, all'orizzonte, sembrino
riemergere tensioni tra esecutivo e partiti sulla questione
dell'Iva.
    È infatti atteso per le 18 un video messaggio di Silvio
Berlusconi in cui l'ex premier, oltre ad annunciare il rilancio
di Forza Italia, dovrebbe secondo fonti ribadire nel breve il
sostegno al governo Letta, indipendentemente dall'esito della
vicenda relativa alla sua decadenza da Sentore 
.
    "Oggi si è pensato più alla Fed che alla politica, ma resto
della mia idea: una crisi di governo adesso non avrebbe senso e
non converrebbe a nessuno", prosegue il trader.
    Stasera è previsto il primo voto della giunta per le
Elezioni e le immunità del Senato sulla questione Berlusconi,
anche se l'iter, con la decisione definitiva da parte dell'aula
di Palazzo Madama, non concludersi prima di metà ottobre. 
     
=========================== 17,30 ============================
FUTURES BUND DICEMBRE       137,73   (-0,34)
FUTURES BTP DICEMBRE        110,38   (+0,15)        
BTP 2 ANNI (GIU 15)     101,975  (+0,021)  1,840%  
 
BTP 10 ANNI (MAG 23)   101,102  (+0,034)  4,404% 
BTP 30 ANNI (SET 40)    99,398  (+0,090)  5,104%  
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   93            94 
BTP/BUND 2 ANNI          164           167        
BTP/BUND 10 ANNI       245           248  
livelli minimo/massimo              243,0-249,3  247,3-260,9   
BTP/BUND 30 ANNI       235           239        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   256,4         255,2   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   70,0          70,3      
============================================================== 
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia