Debito è un incubo, serve credibilità per ripagarlo - Letta

venerdì 13 settembre 2013 10:26
 

TORINO, 13 settembre (Reuters) - L'Italia deve apparire credibile se vuole rimborsare il suo alto debito pubblico.

Lo dice il presidente del Consiglio Enrico Letta intervenendo a Torino in occasione della Settimana sociale dei cattolici.

"Il debito è un incubo per chi governa il paese in questo momento. Il debito esattamente è il mangiarsi il futuro, il debito vuol dire non voler risolvere i problemi di oggi con le risorse di oggi ma risolvere i problemi con i soldi dei nostri figli. L'Italia fatica perché in passato si è voluto risolvere i problemi ieri con i soldi di oggi", ha detto Letta.

"Se non si è credibili i debiti non si pagano. Mantenere gli impegni, che è quello che faremo, vuol dire essere in grado di ripagare i debiti, non dare l'idea che ogni giorno si è sull'orlo di un vulcano in ebollizione".

"Qualcuno ogni tanto dice che non stiamo facendo nulla ma vi assicuro che stiamo facendo una fatica enorme per tenere in piedi il governo e il Paese", ha aggiunto il presidente del Consiglio.

(Stefano Rebaudo)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia