Bond euro poco mossi in apertura, focus resta su politica Italia

martedì 1 ottobre 2013 08:38
 

LONDRA, 1 ottobre (Reuters) - Poco variati in apertura di
seduta sia i futures sui Bund sia quelli sui Btp.
    Appare al momento contenuta la reazione dell'obbligazionario
europeo, specie della carta 'core' alla scadenza del termine
della mezzanotte di ieri senza che il Congresso Usa sia stato in
grado di evitare con un provvedimento d'urgenza la chiusura per
mancanza di fondi degli uffici federali, che inizierà oggi.
    "La visione sembra essere che la chiusura sarà
sostanzialmente temporanea, me pensavo che avrebbe comunque dato
un po' più di sostegno al mercato europeo di quanto sta
effettivamente accadendo" spiega un trader. 
    Sul fronte italiano il focus è ancora tutto incentrato sulla
politica e sulla crisi del governo Letta. 
    Dopo il netto calo dei Btp di ieri mattina, con lo spread su
Bund risalito sopra i 300 punti base, i titoli di Stato italiani
hanno recuperato terreno nel pomeriggio, anche alla luce delle
divisioni emerse all'interno del Pdl. Tra le ipotesi circolate
quella secondo cui almeno 20 senatori potrebbero lasciare il Pdl
se Berlusconi confermerà la linea dura contro l'esecutivo: un
numero sufficiente per permettere a Letta di garantirsi la
fiducia al Senato.
               
========================== ORE 8,30 ============================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,730 ( inv. )
 FUTURES BUND DICEMBRE       140,46  (-0,04)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        110,32  (-0,06)      
 BUND 2 ANNI             100,145 (-0,009)   0,175% 
 BUND 10 ANNI            97,947 (-0,035)   1,733% 
 BUND 30 ANNI            97,961 (-0,013)   2,597% 
================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia