Lavoro, firmato decreto da 550 mln per cassa in deroga in 2013

giovedì 4 luglio 2013 16:17
 

ROMA, 4 luglio (Reuters) - Il ministro del Welfare, Enrico Giovannini, e il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, hanno firmato il decreto che assegna 550 milioni a Regioni e province autonome per la concessione o la proroga della cassa integrazione in deroga per il 2013 ai lavoratori delle aziende in crisi.

Lo rende noto un comunicato.

L'importo, che trova copertura nel Fondo sociale per l'occupazione, comprende il trattamento di sostegno al reddito e il riconoscimento della contribuzione figurativa.

La dotazione complessiva per la cassa in deroga nell'anno in corso è di circa 2 miliardi.

Ai primi di giugno erano stati firmati i decreti per i primi 780 milioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia