Conti pubblici, sem1 coerente con deficit 2,9% Pil - Saccomanni

mercoledì 3 luglio 2013 14:26
 

ROMA, 3 luglio (Reuters) - L'andamento dei conti pubblici italiani nel primo semestre "è coerente" con l'obiettivo di mantenere il deficit entro il 2,9% del Pil nel 2013.

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, mostrandosi fiducioso che l'economia tornerà a crescere "dal quarto trimestre".

"Il governo è impegnato a rispettare gli obiettivi, eventuali nuovi interventi potranno essere attuati mantenendo invariati i saldi di bilancio", ha detto Saccomanni.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia