Italia, con fine procedura deficit più flessibilità conti 2014-Chigi

mercoledì 3 luglio 2013 10:04
 

ROMA, 3 luglio (Reuters) - La chiusura della procedura di infrazione a carico dell'Italia per deficit oltre il 3%, chiusa dall'Europa a fine maggio, consente per il 2014 di avere maggiori spazi di manovra sul bilancio pubblico, ribadisce il governo.

"Il governo raccoglie con grande soddisfazione un risultato importante, forse il più importante di tutti nel rapporto con le Istituzioni europee", si legge in una nota di Palazzo Chigi.

"Il Presidente della Commissione Europea, [Manuel Durao] Barroso ha infatti appena annunciato a Strasburgo per i Paesi usciti dalla procedura di deficit eccessivo, come l'Italia, una maggiore flessibilità di bilancio nel 2014 per investimenti produttivi e per rilanciare la crescita", aggiunge il comunicato.

"E' il premio per la scommessa che questo Governo ha fatto fin dall'inizio sul rispetto degli obiettivi di finanza pubblica".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia