Spagna annuncia rialzo tasse, alza stime di crescita

venerdì 28 giugno 2013 16:10
 

MADRID, 28 giugno (Reuters) - La Spagna ha annunciato oggi l'aumento delle tasse su alcol, tabacco e su alcuni carburanti, oltre alle limitazioni sulle detrazioni fiscali aziendali, come parte dello sforzo del governo per aumentare le entrate pubbliche colpite dalla crisi economica.

Le misure fiscali porteranno complessivamente a maggiori entrate per un valore di miliardo di euro nel 2013, ha detto il ministro del Tesoro Cristobal Montoro nella conferenza stampa settimanale del governo.

Le misure comprendono un aumento del 10% sulla tassa esistente sull'alcol, esclusi vino o birra. La maggior imposta sull'alcol e l'aumento della tassa sul tabacco significherà un aumento delle entrate di 700 milioni di euro l'anno, ha detto il ministro.

Montoro ha aggiunto che il governo limiterà le detrazioni di imposta delle società sulle perdite in operazioni estere - che rappresenterà maggiori entrate per 3,65 miliardi l'anno - o sui portafogli di investimento.

La maggiore imposta sui gas fluorurati, utilizzati negli impianti di refrigerazione e di aria condizionata, porterà a 700 milioni di euro di entrate supplementari l'anno, ha aggiunto.

Il governo spagnolo ha anche leggermente rivisto al rialzo le sue previsioni di crescita del Pil per il 2015 e il 2016 e ha tagliato la spesa del ministero per il prossimo anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia