Bond euro,Bund poco mossi,tengono guadagni dopo commenti Bce,dati Usa

giovedì 27 giugno 2013 08:44
 

LONDRA, 27 giugno (Reuters) - Apertura poco variata per i
future sui governativi tedeschi, che mantengono i guadagni messi
a segno ieri dopo la revisione al ribasso del Pil americano del
primo trimestre. Un dato che sembra allontanare la riduzione
dello stimolo monetario da parte della Federal Reserve.
    Intorno alle 8,40 i future sul Bund avanzano di 2 tick a
141,05. Lunedì erano scivolati ai minimi da 8 mesi,
proprio sui timori di una prossima riduzione del piano di
acquisto bond dell'istituto centrale americano. 
    A supporto dei titoli di Stato dei Paesi della zona euro,
anche le dichiarazioni di una serie di esponenti della Banca
centrale europea, su tutti il presidente Mario Draghi, che hanno
rassicurato sul mantenimento di un orientamento accomodante da
parte di Francoforte.
    "Abbiamo avuto una serie di notizie che hanno fornito
supporto questa settimana, commenta un trader.
    Sul fronte del primario, l'Italia mette sul piatto fino a
cinque miliardi di euro di titoli di Stato a cinque e dieci
anni. Gli analisti si aspettano che la domanda sia sostenuta dal
recente rialzo dei rendimenti di periferici europei, dopo
l'annuncio della Fed riguardo le sue intenzioni in merito alla
riduzione del programma di 'quantitative easing'.
    
                                                                
    
========================== ORE 8,40 ============================
 FUTURES EURIBOR SETT.         99,730 (+0,015)
 FUTURES BUND SETTEMBRE      141,07  (+0,05)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE       108,94  (+0,57)      
 BUND 2 ANNI              99,620 (+0,021)   0,196% 
 BUND 10 ANNI            97,685 (+0,016)   1,757% 
 BUND 30 ANNI            99,247 (-0,419)   2,535% 
================================================================
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia