Bond euro aprono positivi, minori timori su liquidità banche centrali

venerdì 28 giugno 2013 08:49
 

LONDRA, 28 giugno (Reuters) - Apertura in rialzo sia per il
future sul Bund sia per il contratto sul Btp italiano, in scia
ai recenti interventi dei principali banchieri centrali, che
hanno cercato di smorzare le preoccupazioni su un affievolimento
troppo rapido delle politiche monetarie espansive.
    Ieri il numero uno della Fed di New York William Dudely ha
sottolineato che gli acquisti di asset della banca centrale
potrebbero ancora essere più consistenti e durare più a lungo di
quanto indicato dal governatore Bernanke, qualora i dati su
crescita e mercato del lavoro americano risultassero inferiori
alle previsioni. D'altra parte alcuni giorni fa
il presidente della Bce Mario Draghi aveva assicurato che il
momento di un cambio di rotta della politica monetaria della
zona euro resta lontano e che anzi Francoforte è pronta ad agire
ancora se necessario.
    Gli operatori si aspettano dunque una nuova seduta al rialzo
per la carta europea quest'oggi, con i Bund reduci da tre sedute
consecutive di risalita.
    "Siamo alla fine del mese ed è anche la chiusura del
semestre e credo che ci saranno anche un po' di acquisti legati
a questo aspetto" afferma un trader.
    Con tali premesse il mercato terrà anche oggi alta
l'attenzione sui dati economici: tra gli altri, inflazione e
vendite e al dettaglio in Germania e, nel pomeriggio dagli Usa,
fiducia dei consumatori e attività economica nella regione del
Midwest.
                                                                
        
========================== ORE 8,45 ============================
 FUTURES EURIBOR SETT.         99,740 (+0,005)
 FUTURES BUND SETTEMBRE      141,79  (+0,33)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE       109,95  (+0,54)      
 BUND 2 ANNI              99,656 (+0,030)   0,178% 
 BUND 10 ANNI            98,191 (+0,235)   1,701% 
 BUND 30 ANNI           100,446 (+0,188)   2,479% 
================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia