PUNTO 1-Fiat rinnova linea di credito revolving da 2 mld euro

venerdì 21 giugno 2013 16:33
 

(Riscrive aggiungendo contesto)

MILANO, 21 giugno (Reuters) - Fiat ha firmato oggi una linea di credito revolving da 2 miliardi di euro, che sostituisce da subito una linea da 1,95 miliardi, che sarebbe scaduta a luglio del prossimo anno.

Lo dice una nota della società, precisando che "l'operazione si inquadra nella normale attività di finanziamento".

La linea "è disponibile per le generali esigenze aziendali e per i fabbisogni legati al capitale di funzionamento ed è destinata a sostituire la linea di credito revolving da 1,95 miliardi di euro a tre anni firmata a luglio 2011", aggiunge.

Fiat è in trattativa con Veba per l'acquisto del 41,5% di Chrysler, che porterebbe il gruppo italiano al 100% della società Usa.

L'AD Sergio Marchionne ha detto che Fiat non ha bisogno di contrarre nuovo debito per l'operazione.

A inizio aprile ha spiegato che Fiat avrà bisogno di un aumento di capitale nel medio termine, che si attende verrà realizzato a fusione ultimata, in concomitanza con la quotazione a Wall Street della nuova società.

Le banche che hanno lavorato al rifinanziamento sono: Barclays, Bnp Paribas, Citigroup, Credit Agricole, Intesa, Mediobanca, Rbs, SocGen e Unicredit.

  Continua...