Italia, bene governo Letta su aggancio ripresa - Padoan

venerdì 21 giugno 2013 12:01
 

ROMA, 21 giugno (Reuters) - Valutazione positiva da parte dell'Ocse per le azioni del governo Letta nonostante si stia muovendo con estrema difficoltà tra molte difficoltà. Ciò dovrebbe consentirer alle imprese italiane di entrare nel flusso della futura ripresa globale.

Lo ha detto Pier Carlo Padoan, vice segretario generale e chief economist Ocse, a margine di un convegno a Roma al Senato, aggiungendo che ogni eventuale risorsa fiscale dovrebbe andare a sostegno del mercato del lavoro.

"Il governo Letta si sta muovendo in mezzo a grandissime diffcioltà e grandissimi vincoli con estrema abilità e sta affrontando l'emegenza di breve termine che dovrebbe permettere alle imprese italiane di agganciarsi a una ripresa globale ancora debole, ma che forse si rafforza e coniugare questi impegni di breve termine alla continuazione dell'agenda di riforme", ha detto Padoan.

Quanto all'utilizzo di eventuali risorse per queste misure Padoan ribadisce che ogni intervento fa fatto "all'interno del vincolo di bilancio".

In questo contesto c'è un tema più generale di come allocare la distribuzione delle imposte, secondo Padoan.

Su questo la posizione dell'Ocse è nota da tempo: se c'è spazio per una riduzione di imposte, vista la situazione di recessione e di disoccupazione, le prime imposte da far scendere sono quelle sul lavoro.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia