Rai, privatizzazione non in programma governo ma ne discuteremo- Letta

giovedì 20 giugno 2013 12:51
 

ROMA, 20 giugno (Reuters) - La privatizzazione della Rai non è nel programma di governo ma l'argomento sarà oggetto di discussione, secondo il premier Enrico Letta.

"Di privatizzazione della Rai discuteremo, ma non fa parte del programma di governo", ha detto Letta alla stampa estera.

Secondo una stima degli analisti di Mediobanca Securities, se lo Stato italiano decidesse di privatizzare la Rai, come intende fare la Grecia con la sua emittente pubblica Ert, potrebbe ricavare oltre 2 miliardi di euro.

In attesa di una decisione politica sulla vendita, comunque, gli analisti consigliano al governo di combattere con forza l'evasione del canone, dato che, secondo una stima citata nel rapporto, nel 2012 il fenomeno ha riguardato il 44% dei potenziali abbonati.

Ieri il Fatto Quotidiano ha scritto che il governo avrebbe intenzione di mettere all'asta il canone nel 2016. Commentando l'indiscrezione, il sottosegretario allo Sviluppo Antonio Catricalà ha detto che a maggio 2016 la Rai sarà priva della concessione per la gestione del servizio pubblico radiotelevisivo che andrà a scadenza.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia