Controllo Internet, Merkel: entro certi limiti. Obama: Usa equilibrati

mercoledì 19 giugno 2013 13:28
 

BERLINO, 19 giugno (Reuters) - Nella sua visita a Berlino, il presidente americano Barack Obama ha parlato oggi con il cancelliere tedesco Angela Merkel anche del tema delle comunicazioni su Internet, il cui controllo da parte del governo, secondo Merkel, deve mantenersi entro limiti adeguati.

"Ho messo in chiaro che, anche se abbiamo bisogno di raccogliere informazioni, la questione della proporzione è sempre importante e che l'ordine democratico si basa sul fatto che la gente si senta sicura", ha detto Merkel in una conferenza stampa congiunta con Obama.

"Ecco perché la questione dell'equilibrio e della proporzione è qualcosa su cui continueremo a discutere e nel cui ambito abbiamo acconsentito a un ulteriore scambio di informazioni tra il ministero dell'Interno tedesco e le autorità Usa".

Rispondendo al cancelliere, Obama ha detto di essere fiducioso che gli Usa abbiano raggiunto un adeguato equilibrio tra le esigenze dell'intelligence di raccogliere informazioni e le libertà civili.

"Quando sono entrato in carica mi sono impegnato a proteggere gli americani ma anche i nostri valori e i nostri ideali. E tra i nostri più alti ideali ci sono la libertà e la privacy", ha spiegato Obama.

Il presidente americano ha sottolineato anche di essere a conoscenza di almeno una cinquantina di minacce, anche in Germania, sventate grazie al programma dell'intelligence statunitense.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia