Decreto fare, non c'è aumento Robin tax per rinnovabili - Orlando

lunedì 17 giugno 2013 11:30
 

ROMA, 17 giugno (Reuters) - Il "decreto del fare" approvato sabato scorso dal governo non aumenta la Robin tax sulle imprese che producono energia da fonti rinnovabili.

Lo dice il ministro dell'Ambiente, Andrea Orlando, parlando con i cronisti a margine della presentazione del Rapporto Ecomafie.

"L'ipotesi della tassazione mi sembra sia definitivamente tramontata. L'aumento della Robin tax non è nel decreto attuale", ha detto Orlando.

Secondo il Sole 24 ore di domenica, il decreto estende la Robin tax a tutte le imprese energetiche che hanno ricavi annui superiori a 3 milioni di euro e un imponibile di oltre 300.000 euro.

Orlando spiega che il governo vuole rimettere mano al sistema di incentivi oggi riconosciuto ai produttori di "energia verde".

"Sicuramente dobbiamo rimodularli e capire anche esattamente quali settori vanno più incentivati e su quali settori è opportuno fare un primo bilancio", ha detto il ministro.

(Massimiliano Di Giorgio)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia