Fiat, trattative con Veba su quota Chrysler proseguono -Marchionne

giovedì 13 giugno 2013 13:53
 

FIRENZE, 13 giugno (Reuters) - Le trattative tra Fiat e Veba per rilevare da quest'ultima la quota del 41,5% di Chrysler proseguono.

Lo ha detto l'AD Sergio Marchionne a margine dell'assemblea di Confindustria Firenze, aggiungendo che il rifinanziamento del debito Chrysler "non si è ancora concluso".

"La trattativa continua sennò ci saremmo già alzati dal tavolo", ha detto Marchionne in merito ai colloqui con il trust amministrato dal sindacato Uaw per le prestazioni sanitarie a favore degli ex dipendenti di Chrysler.

Fiat sta trattando l'acquisto della partecipazione di Chrysler in mano a Veba anche la porterebbe al 100% della controllata statunitense e aprirebbe la strada alla fusione tra i due gruppi.

Alcuni fonti bancarie hanno detto a Reuters che Chrysler sta rifinanziando 3 miliardi di dollari del suo debito.

(Stefano Rebaudo)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia