Portogallo, polemica interna a Troika pone rischio per paese-premier

mercoledì 12 giugno 2013 15:44
 

LISBONA, 12 giugno (Reuters) - Gli attuali attriti all'interno della 'Troika' danneggiano la fiducia degli investitori e rappresentano un rischio per il Portogallo.

Lo ha detto il primo ministro portoghese Pedro Passos Coelho, in riferimento alla polemica della scorsa settimana tra Fmi e Commissione europea sull'efficacia del primo piano di salvataggio della Grecia.

Passos Coelho ha affermato che lo scambio di accuse pubbliche tra membri della Troika pone un "rischio reale" per il paese, i cui sacrifici meriterebbero un migliore coordinamento da parte delle istituzioni internazionali.

Anche il Portogallo, come la Grecia, si trova sotto il programma di aiuti internazionali di Unione europea, Fmi e Bce.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia