Bund poco mossi in attesa asta Schatz, restano timori banche centrali

mercoledì 12 giugno 2013 08:35
 

LONDRA, 12 giugno (Reuters) - Apertura poco variata per i
futures sui governativi tedeschi, su cui gravano l'asta dello
Schatz e i perduranti timori che Federal Reserve possa a breve
ridurre la portata del programma di stimolo monetario. 
    La prospettiva di una possibile riduzione della mole di
liquidità con cui la banche centrali hanno inondato il mercato
ha pesato ieri su tutto l'obbligazionario europeo, con i futures
sui Bund scivolati ai minimi da tre mesi.
    Intorno alle 8,25 i derivati dei Bund cedono un
tick a 142,73, ma i trader si aspettano una seduta
all'insegna della volatilità.
    "Penso che il mercato si stia spingendo un po' troppo oltre
ma è difficile combattere il trend. E' tutto molto volatile",
dice un operatore.
    L'asta dei titoli a due anni tedeschi, di cui vengono
offerti fino a cinque miliardi, dovrebbe nelle attese segnare un
buon interesse degli investitori, attratti dalla risalita dei
rendimenti in territorio positivo.  
             
========================== ORE 8,25 ============================
 FUTURES EURIBOR GIUGNO        99,790 (inv.)   
 FUTURES BUND SETTEMBRE       142,73 (-0,01)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE        111,02 (-0,32)      
 BUND 2 ANNI              99,620 (+0,015)   0,192% 
 BUND 10 ANNI            99,519 (+0,025)   1,554% 
 BUND 30 ANNI           102,105 (-0,068)   2,403% 
================================================================
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia