Moviemax Media Group, accordo con banche per risanamento debito

martedì 11 giugno 2013 13:29
 

MILANO, 11 giugno (Reuters) - Moviemax Media Group annuncia la sottoscrizione di un accordo quadro con Unicredit, Intesa Sanpaolo e Bnl per il risanamento del proprio indebitamento bancario.

L'accordo - spiega la nota della società attiva nel settore del 'media entertainment' - è stato definito sulla base del piano industriale 2013-2018 del Gruppo Moviemax.

L'accordo prevede un piano di ammortamento minimo, con incremento graduale delle rate da corrispondere alle banche nell'arco temporale 2013-2019, per l'importo dell'esposizione debitoria consolidata di circa 25,7 milioni di euro. Di tale cifra, prosegue la nota, circa 1 milione dovrà essere rimborsato entro il 31 dicembre 2013, 2,5 milioni entro fine 2015, 4 milioni entro fine 2016 e altrettanto entro fine 2017, 4,2 milioni entro fine 2018 e infine circa 10 milioni entro il 31 dicembre 2019.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato completo cliccando su.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia