Bce, successo misure non è parametro valutazione - Corte tedesca

martedì 11 giugno 2013 10:56
 

KARLSRUHE, 11 giugno (Reuters) - L'efficacia del programma di acquisto di titoli di Stato predisposto dalla Banca centrale europea non costituisce un parametro per valutarne l'aderenza ai principi della costituzione tedesca.

Lo ha detto il presidente della Corte Costituzionale Andreas Vosskuhle.

"Non gioca alcun ruolo nella valutazione della costituzionalità delle norme e delle misure in esame il fatto che abbiano avuto successo in senso esteso", ha sottolineato Vosskuhle in una dichiarazione all'apertura dell'udienza.

Tra oggi e domani la Corte prenderà in esame le i ricorsi presentati contro il programma di acquisto bond Omt ('Outright monetary transactions'), che secondo i ricorrenti è in realtà un veicolo per finanziare in maniera mascherata i Paesi della zona euro, in violazione della legge tedesca.

La banca centrale tedesca si oppone al piano che, annunciato ufficialmente dalla Banca centrale europea lo scorso settembre, ha contribuito a ridurre le pressioni sui titoli di Stato dei paesi periferici della zona euro, pur non essendo mai stato utilizzato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia