Btp in calo su aste e dubbi azione banche centrali, volumi bassi

martedì 11 giugno 2013 12:52
 

MILANO, 11 giugno (Reuters) - Si conferma anche questa
mattina il tono nettamente debole del mercato obbligazionario
italiano, chiamato anche a fare i conti nei prossimi due giorni
con la sessione di aste di metà mese, con un'offerta attesa
nell'ordine dei 15 miliardi di euro.
    Praticamente scontata la risalita dei rendimenti sia nei
collocamenti a breve di domani sia in quelli a medio lungo di
dopodomani. Ma al di là del fattore offerta, in un contesto di
volumi ancora sottili, la carta italiana e quella periferica in
generale sembrano scontare i timori legati alla progressiva
diminuzione dell'onda di stimolo monetario garantita dalle
principali banche centrali, compresa quella giapponese che
stamane, al termine del proprio meeting, non ha annunciato
alcuna nuova misura.
    "Magari qualcuno si sta accodando alle vendite, prendendo il
pretesto delle aste, ma dubito che siano il fattore determinante
delle vendite di questi giorni, anche perché gli importi sono
relativamente tranquilli", afferma il trader di una delle
maggiori banche italiane. "Il problema è che permangono molti
dubbi sulle prossime mosse delle banche centrali, e questo rende
il mercato nervoso".
    A fine mattinata lo spread di rendimento tra Btp e Bund
decennali risale sui massimi di seduta, in area 288 punti base,
in sensibile allargamento dai 275 della chiusura di ieri, con il
rendimento sul 10 anni italiano che tocca nella mattinata un
picco al 4,46%, riportandosi su massimi da inizio aprile.
    "Siamo tornati sui minimi post-Draghi della settimana
scorsa, nonostante il breve tentativo di recupero di ieri
mattina", afferma un secondo trader da Milano, che nota come
stamane sia in parte proseguito il movimento di appiattimento
della curva visto ieri sul tratto 10-30 anni.
    
    RENDIMENTI VISTI SU MASSIMI DA MARZO IN ASTE BOT E BTP
    Sul mercato grigio di Mts, il Bot a 12 mesi in asta domani
per 7 miliardi quota al rendimento dello 0,975%,
circa 25 centesimi sopra 0,703% dell'asta di metà maggio, il
tasso più basso dall'introduzione della valuta unica: a tali
livelli si tratterebbe di una risalita del rendimento ai massimi
dallo scorso mese di marzo.
    Si prosegue giovedì con l'offerta di 2,5-3,5 miliardi del
Btp triennale maggio 2016, 1-1,5 miliardi del benchmark a 15
anni settembre 2028, più 2-3 miliardi della riapertura del Ccteu
novembre 2018.
    Su piattaforma Tradeweb il triennale tratta
al rendimento del 2,45%, contro l'1,92% dell'asta di metà
maggio, in risalita anche in questo caso ai massimi dallo scorso
mese di marzo; lo stesso anche per il rendimento sul 15 anni
, che scambia in area 4,77% (contro il 4,68%
dell'ultima asta, di metà aprile).
    "C'è anche la questione della Corte costituzionale tedesca:
insomma, aste e banche centrali a parte sembra che siamo tutti
più o meno appesi ad una situazione di incertezza ad uno e
consumo elettorale interno alla Germania", prosegue il trader.
    Tra oggi e domani si tiene l'udienza della Corte
costituzionale tedesca sulla conformità costituzionale del
programma di acquisto bond Omt della Bce e del fondo Esm, anche
se il verdetto definitivo è atteso probabilmente solo dopo le
elezioni tedesche di settembre. 
    Lo stesso cancelliere tedesco Angela Merkel ha sottolineato
stamane l'importanza dell'Esm e affermato che la banca centrale
sta facendo quello che è necessario per stabilizzare l'euro.
      
=========================== 12,40 ===========================   
FUTURES BUND GIUGNO         142,39   (-0,46)           
FUTURES BTP GIUGNO          110,67   (-1,38)           
BTP 2 ANNI (GIU 15)     101,977  (-0,294) 1,997%   
BTP 10 ANNI (MAG 23)   100,788  (-1,280) 4,447%
BTP 30 ANNI (SET 40)    99,983  (-1,570) 5,062% 
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   68            66 
BTP/BUND 2 ANNI          181           167        
BTP/BUND 10 ANNI       288           275  
livelli minimo/massimo              275,7-287,6   267,4-276,6   
BTP/BUND 30 ANNI       265           256        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   245,0         245,5   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   61,5          65,9      
============================================================== 
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia