Bond euro aprono in calo in scia bond giapponesi dopo Banca Giappone

martedì 11 giugno 2013 08:57
 

LONDRA, 11 giugno (Reuters) - I futures sul Bund tedesco
sono in calo all'apertura delle contrattazioni, seguendo la
debolezza dei titoli di Stato nipponici che reagiscono alla
decisione della Banca del Giappone di lasciare invariata la
politica monetaria, astenendosi anche dal prendere misure per
contenere la volatilità del mercato. 
     La banca centrale ha rivisto intanto al rialzo la
valutazione sull'economia, sostenendo che sta migliorando.
Atteso l'intervento del governatore Kuroda che terrà una
conferenza stampa.
     Si tiene oggi e domani l'udienza della Corte costituzionale
tedesca, Karlsruhe, per l'esame del programma Omt della Bce, ma
anche del fondo salva-Stati Esm. Il verdetto non arriverà prima
delle elezioni di settembre, ma gli operatori sperano di poter
cogliere già in questi giorni l'orientamento dei giudici. 
    Draghi è intervenuto alla tv tedesca per ribadire che la Bce
non userà il programma di acquisto bond per salvare singoli
Paesi dall'insolvenza ma per tutelare la valuta unica. Ha
inoltre sottolineato che grazie all'annuncio dell'Omt oggi i
rischi per i contribuenti tedeschi sono "significativamente
inferiori" rispetto a un anno fa. 
    "Il mercato è sulla scia della debolezza dei bond giapponesi
visto che la Boj non ha voluto prendere le misure attese per
contenere la volatilità" dice un dealer. "Oltre a ciò il mercato
guarda ai commenti della Bce sul programma di acquisto dei bond
(Omt)".
        
========================== ORE 8,35 ============================
 FUTURES EURIBOR GIUGNO        99,785 (inv.)   
 FUTURES BUND SETTEMBRE      142,61  (-0,24)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE       111,63  (-0,42)      
 BUND 2 ANNI             99,580  (-0,044)   0,211% 
 BUND 10 ANNI            99,387 (-0,179)   1,568% 
 BUND 30 ANNI           101,541 (-0,333)   2,429% 
================================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia