Poste italiane, bond 2018 da 750 mln, rendimento +225 pb MS -fonti

lunedì 10 giugno 2013 11:52
 

MILANO, 10 giugno (Reuters) - Il bond quinquennale lanciato stamane da Poste Italiane sarà da 750 milioni di euro - come nelle attese - e verrà prezzato oggi più tardi a un rendimento pari a 225 punti base suil midswap.

Lo dicono a Reuters fonti vicine all'operazione aggiungendo che gli ordini, prima della riconciliazione, ammontano ad oltre 3,5 miliardi.

Il rendimento era stato indicato inizalmente in 'area 235 punti base', poi rivisto a 225-230 punti base.

Il bond - per il quale è stato condotto la scorsa settimana un road show di presentazione presso gli investitori istituzionali - ha scadenza 18 giugno 2018 e regolamento 18 giugno prossimo. Guidano l'operazione Banca IMI, BNP Paribas, Deutsche Bank, HSBC e UniCredit L'emittente ha rating 'Baa2' e 'BBB rispettivamente da Moody's e S&P's/Fitch, con outlook negativo per tutte e tre.

La scorsa settimana una fonte vicina all'operazione aveva detto che l'ammontare dell'operazione sarebbe stata di 750 milioni e la durata quinquennale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia