Casa, da proroga detrazioni +0,1 punti Pil 2013 - Saccomanni

venerdì 31 maggio 2013 17:23
 

ROMA, 31 maggio (Reuters) - La proroga delle detrazioni sugli interventi di ristrutturazione edilizia dovrebbe incidere sul Pil del 2013 in misura pari a 0,1 punti percentuali, secondo il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni.

"Questo intervento è stimato a livello prudenziale, è una misura strutturata in maniera tale da incentivare i contribuenti a fare presto", ha detto Saccomanni.

L'ex direttore generale della Banca d'Italia ha stimato in "200 milioni all'anno in dieci anni" il costo delle agevolazioni.

"A questo costo abbiamo provveduto con interventi di razionalizzazione delle aliquote Iva che sono più basse rispetto alla norma", ha detto Saccomanni.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia