PUNTO 2-Letta promette piano giovani prima di Consiglio Ue giugno

venerdì 31 maggio 2013 17:15
 

* Letta: Camere approvino piano prima dell'estate

* Saccomanni vuole negoziare con Ue embrione di Golden rule

* Van Rompuy spera in azione Bce-Bei a sostegno Pmi (Aggiunge dettagli)

ROMA, 31 maggio (Reuters) - L'Italia presenterà un "piano nazionale" di sostegno all'occupazione giovanile prima del Consiglio europeo di giugno.

La promessa arriva dal presidente del Consiglio, Enrico Letta, nel corso della conferenza stampa congiunta con il presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy.

"Per il Consiglio dei ministri prima del Consiglio europeo saremo in grado di approvare questo programma nazionale", ha detto Letta.

"Saranno provvedimenti a 360 gradi e cercheremo di far sì che vengano approvati dal Parlamento prima dell'estate", affinché comincino ad avere effetto già nel secondo semestre del 2013, ha aggiunto Letta assicurando che l'Italia rispetterà "le regole di bilancio" europee.

Il presidente del Consiglio non ha fatto alcun riferimento ai nuovi margini sul bilancio che l'Italia vuole negoziare con l'Europa per finanziare interventi di stimolo all'attività economica.

In un'intervista al quotidiano Il Sole 24 ore, il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni ha ribadito l'obiettivo di "dedurre dal computo del deficit la quota nazionale di cofinanziamento dei fondi strutturali europei".   Continua...