Generali perfeziona linee di credito revolving fino a 2 miliardi euro

giovedì 30 maggio 2013 16:56
 

MILANO, 30 maggio (Reuters) - Generali ha firmato una serie di linee di credito revolving per un importo fino a 2 miliardi di euro con facoltà di utilizzo, a seconda della linea, entro un periodo compreso tra due-tre anni.

Si tratta della prima volta che Generali compie un'operazione di questo tipo, che inciderà sull'indebitamento finanziario del gruppo solo in caso di effettivo utilizzo, spiega una nota.

In questo modo la compagnia può migliorare la sua flessibilità finanziaria per la gestione dei futuri fabbisogni di liquidità in un contesto di volatilità dei mercati.

L'operazione ha visto "la forte partecipazione di un ampio gruppo di primari istituti di credito nazionali e internazionali", e ciò ha consentito al gruppo di ottenere "condizioni molto favorevoli sia in termini di ammontare sia di pricing".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia