Sanità, governo anticipa quasi 2 mld a 6 Regioni centro-sud

venerdì 24 maggio 2013 15:11
 

ROMA, 24 maggio (Reuters) - Il governo ha deciso di anticipare quasi 2 miliardi di euro per finanziare la spesa sanitaria di sei regioni del centro-sud: Abruzzo, Calabria, Campania, Lazio, Molise e Sicilia.

Secondo quanto spiega una nota di Palazzo Chigi, il governo ha autorizzato l'erogazione dei fondi constatando i progressi nell'attuazione dei piani di riduzione del disavanzo sanitario.

"L'istruttoria compiuta dal ministero dell'Economia nel mese di aprile con il Tavolo di verifica degli adempimenti ed il Comitato permanente per l'erogazione dei livelli essenziali di assistenza ha verificato che sussistono i presupposti previsti dal decreto legge per erogare gli anticipi", dice il comunicato.

L'Abruzzo riceverà 118 milioni, la Calabria 411, la Campania 287, il Lazio 540, il Molise 63 e la Sicilia 500 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia