Fisco, nodo detrazioni 55 e 50% a Cdm prossima settimana - fonti

venerdì 24 maggio 2013 14:27
 

ROMA, 24 maggio (Reuters) - Il governo deciderà la prossima settimana se e che in forma prorogare la detrazione al 55% sugli interventi di riqualificazione energetica degli edifici e la detrazione al 50% sulle ristrutturazioni semplici.

Secondo quanto spiegano fonti governative, il ministero dell'Economia sta ancora verificando le coperture suggerite dai ministri dello Sviluppo e delle Infrastrutture, Flavio Zanonato e Maurizio Lupi.

"La decisione è rimandata alla prossima settimana", spiega una delle fonti.

Il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, insiste per prorogare almeno fino a dicembre 2013 entrambe le detrazioni.

Il titolare del Tesoro, Flavio Zanonato, ha suggerito di rimodulare in chiave più selettiva la detrazione al 55% per ridurre l'impatto sul bilancio.

Con la Commissione europea che si avvia a chiudere la procedura per deficit eccessivo, il ministero dell'Economia non vuole compromettere l'impegno a mantenere l'indebitamento del 2013 entro il 2,9% del Pil, appena sotto la soglia massima del 3% stabilita dal Trattato di Maastricht.

(Giuseppe Fonte e Massimiliano Di Giorgio)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia