Cdp, assemblea approva bilancio 2012, dividendo circa 1 mld euro

mercoledì 17 aprile 2013 17:15
 

ROMA, 17 aprile (Reuters) - Con un utile in crescita del 77% a 2,853 miliardi nel 2012, Cassa depositi e prestiti distribuirà un dividendo di circa 1 miliardo.

Lo si legge in una nota diffusa al termine dell'assemblea sul bilancio e sul nuovo consiglio di amministrazione.

L'assemblea ha confermato Franco Bassanini presidente e Giovanni Gorno Tempini amministratore delegato.

Gli altri consiglieri sono Maria Cannata, Olga Cuccurullo, Francesco Parlato, Antimo Prosperi e Alessandro Rivera (designati dal ministero dell'Economia), Marco Giovannini e Mario Nuzzo (designati dalle Fondazioni).

Cdp è controllata dal Tesoro con l'80,1% del capitale. Le Fondazioni bancarie hanno il 18,4% e il restante 1,5% è a titolo di azioni proprie.

Il collegio sindacale è così composto: Angelo Provasoli (presidente), Ines Russo, Giuseppe Vincenzo Suppa (designati dal Ministero dell'Economia), Gerhard Brandstätter e Piergiuseppe Dolcini (designati dalle Fondazioni).

I sindaci supplenti sono Andrea Landi (designato dalle Fondazioni) e Angela Salvini (nominata dal Tesoro).

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia