Francia verso picco debito 94,3% Pil in 2014 - nuove stime bilancio

mercoledì 17 aprile 2013 12:19
 

PARIGI, 17 aprile (Reuters) - Toccherà il punto di massima un anno dopo il previsto nel 2014 il debito pubblico francese, vittima dell'anemico clima economico che porta Parigi a far slittare in avanti gli obiettivi per la correzione dei conti pubblici chiesta dall'Europa.

L'aggiornamento delle stime ufficiali indica per il debito dell'anno prossimo un picco a 94,3% del prodotto interno lordo, ben oltre il 90,5% della precedente proiezione, per poi rientrare leggermente a 93% nel 2015.

Confermato inoltre lo slittamento di un anno in avanti - sempre al 2014 - del target per riportare il deficit entro la soglia Ue di 3% del Pil.

In termini strutturali, al netto degli effetti ciclici, il disavanzo francese sarà riportato in pareggio nel 2016, anche se il deficit nominale resterà pari a 0,7% nel 2017.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia