Francia, Alto Consiglio finanze mette in dubbio previsioni crescita

martedì 16 aprile 2013 12:49
 

PARIGI, 16 aprile (Reuters) - L'economia francese potrebbe contrarsi quest'anno e crescere meno del previsto nei prossimi quattro anni. E' quanto ha detto oggi l'Alto consiglio delle Finanze francese, il giorno prima che il governo pubblichi un nuovo piano pluriennale di taglio del deficit.

Il governo francese basa il suo programma fiscale su previsioni di crescita dello 0,1% del Pil per quest'anno, dell'1,2% per il prossimo anno e del 2% in media per il periodo 2015-2017 ma l'organismo di controllo vede rischi legati sia all'outlook economico in Europa sia alla debole domanda interna.

"L'Alto consiglio tuttavia ritiene che non si possa escludere una lieve contrazione del Pil nel 2013 e una crescita bene al di sotto dell'1,2% nel 2014".

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia