Manovra fra maggio e giugno per spese indifferibili - Brunetta

martedì 16 aprile 2013 11:57
 

ROMA, 16 aprile (Reuters) - Il capogruppo del Pdl alla Camera, Renato Brunetta, vede la necessità di una manovra per finanziare la cassa integrazione in deroga e le altre spese indifferibili.

"Qualche manovra correttiva dovrà esserci, non drammatica ma dovrà esserci. E sarà fra maggio e giugno", ha detto Brunetta conversando con i cronisti a Montecitorio.

L'operazione, aggiunge, sarà resa probabilmente necessaria non per correggere i saldi ma "per coprire le risorse per gli ammortizzatori sociali e per le cosiddette spese indifferibili".

Il responsabile economico del Pd, Stefano Fassina, indica la necessità di trovare risorse pari a 6-8 miliardi e propone di chiedere all'Europa la possibilità di aumentare il target di deficit per evitare di intervenire sul bilancio.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia