PUNTO 1-Debiti Pa, decreto al voto Camera il 2-3 maggio - Boldrini

martedì 9 aprile 2013 13:45
 

(Aggiorna con dettagli)

ROMA, 9 aprile (Reuters) - L'aula della Camera dovrebbe iniziare il 2 maggio l'esame per la conversione in legge del decreto sui debiti commerciali della Pubblica amministrazione (Pa).

Lo ha detto il portavoce della presidente Laura Boldrini.

"In aula la discussione generale partirà il 29-30 aprile, il 2-3 maggio ci saranno le votazioni", ha detto il portavoce.

"Il ministro Piero Giarda ha chiesto che il dl sia considerato come un collegato alla manovra finanziarie in modo che venga esaminato con le procedure dei provvedimenti che incidono sui saldi di bilancio", ha aggiunto.

L'aula di Montecitorio, con un voto a maggioranza, dovrebbe oggi attribuire alla commissione speciale, l'unica funzionante, l'esame preliminare del provvedimento. L'M5s è contrario, perché sostiene che si debbano formare prima di tutto le commissioni permamenti e assegnare loro il provvedimento. I grillini hanno annunciato per questa sera al termine dei lavori l'occupazione simbolica dell'emiciclo in segno di protesta.

(Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia