Fisco, entrate 2013 -21 mld rispetto a stime settembre - Pdl

venerdì 5 aprile 2013 13:09
 

ROMA, 5 aprile (Reuters) - Le entrate tributarie del 2013 dovrebbero essere inferiori di 21 miliardi rispetto alle previsioni formulate dal Tesoro a fine settembre.

Lo dice il coordinatore del Pdl, Daniele Capezzone, contestando la relazione al Parlamento nella quale il ministero dell'Economia ha ridotto il gettito di 15,7 miliardi.

Si "configura un buco di 21 miliardi in termini di minori entrate che si traduce automaticamente in un cospicuo aumento del deficit pubblico, che il prossimo governo sarà costretto a risanare", scrive Capezzone in un intervento su Il Giornale nel quale cita un'analisi condotta dal Coordinamento dei dipartimenti Pdl.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia