Autostrade, privati in maggioranza in TE, entra Autostrade Lombarde

giovedì 4 aprile 2013 18:15
 

MILANO, 4 aprile (Reuters) - L'azionariato di Tangenziale Esterna Spa (TE) dopo l'aumento di capitale di 120 milioni di euro vede i soci privati in maggioranza e, soprattutto, l'ingresso con una quota rilevante di Autostrade Lombarde.

E' quanto si legge in un comunicato della società chiamata a realizzare l'infrastruttura (32 chilometri di tracciato autostradale, 38 di nuove arterie ordinarie, 15 di riqualificazione di strade esistenti e 30 di piste ciclabili) che, entro il 2015, collegherà Agrate Brianza (A4) a Melegnano (A1).

La decisione, già preannunciata, di Tangenziali Esterne di Milano Spa (Tem) di sottoscrivere solo parzialmente l'aumento ha portato il socio pubblico a scendere al 42,40% dal 57% del capitale di TE.

Il nuovo azionariato di TE, oltre a Tem, vede Impregilo al 17,77% (dal 15,50% precedente), Pizzarotti al 10,17% (7,90%), Autostrade Lombarde (nuovo socio) al 6,73%, Coopsette al 4,19% (4,185%), Cmb stabile al 4,09%, Unieco stabile al 4,09%, Cmc al 3,24% (3,235%), Biis (Intesa Sanpaolo ) all'1,85% (0,25%), Itinera all'1,82% (1%), Satap all'1,02% (0,25%), Consorzio Tangenziale Engineering stabile all'1%, Pavimental stabile all'1%, Milano Serravalle allo 0,39% (0,25%) e Autostrade per l'Italia (Aspi) stabile allo 0,25%.

L'attuale azionariato di Tem vede Milano Serravalle Milano Tangenziali al 32,8735%, Autostrade per l'Italia (Aspi) al 26,4005%, Asam (Provincia di Milano) al 15,4094%, Satap (Gavio) al 9,2320%, Autostrade Lombarde all'8,2184%, Intesa Sanpaolo al 5,1365% e Impregilo al 2,7297%.

Autostrade Lombarde è la società che sta costruendo e gestirà BreBeMi, la nuova autostrada tra Brescia e Milano, che si connetterà al cosiddetto Arco Teem, necessario alla BreBeMi per collegarsi alla viabilità circostante Milano.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia