Btp in rialzo, spread sotto 340, mercato apprezza impegno Napolitano

martedì 2 aprile 2013 12:23
 

MILANO, 2 aprile (Reuters) - In rialzo i Btp questa mattina,
al rientro dalla pausa pasquale, con lo spread che ridiscende
sotto quota 340 punti base, pur in un mercato che rimane
estremamente cauto, sia per la complicata situazione politica
italiana sia per i rinnovati timori sulla stabilità finanziaria
della zona euro innescati dalla crisi cipriota.
    Dopo le ipotesi di dimissioni anticipate del presidente
della Repubblica circolate tra venerdì e sabato, questa mattina
si riuniscono al Quirinale i due gruppi di 'saggi' incaricati
dallo stesso Napolitano di individuare linee di convergenza tra
le forze politiche dopo oltre un mese di stallo post-elettorale
.
    "La situazione politica è ingarbugliata ma le dimissioni di
Napolitano mi spaventavano di più: non so cosa sarebbe successo
stamattina sul mercato se alla riapertura avessimo avuto anche
un presidente dimissionario, sarebbe stato un segnale di resa
totale e io probabilmente avrei venduto" commenta un trader
milanese.
    A fine mattinata il differenziale di rendimento tra
decennali italiani e tedeschi si porta sul minimo intraday di
338 punti base, in restringimento dai 349 della chiusura di
giovedì scorso. Nella stessa seduta di giovedì lo spread si era
spinto nuovamente oltre i 360 punti base, sui massimi dallo
scorso novembre. 
    "Recuperiamo un po' delle perdite viste nella parte iniziale
della settimana scorsa, già un po' di recupero era partito
giovedì scorso e stamattina proseguiamo su questo trend, anche
se i volumi sono molto modesti e prenderei tutto un po' con le
pinze" prosegue il trader. 
    D'altra parte nessun aiuto continua ad arrivare dal fronte
economico europeo e italiano in particolare, con un indice Pmi
che ha segnato in marzo una nuova contrazione dell'attività
manifatturiera e una disoccupazione scesa in
febbraio appena all'11,6% dal record dell'11,7% di gennaio
.
    E a suggerire cautela agli investitori sono anche giunti,
nel fine settimana, i dettagli sul piano di bailout di Cipro,
con il prelievo del 60% sui depositi bancari superiori ai
100.000 euro. 
    "L'avversione al rischio è ancora dominante, ogni volta che
in futuro si parlerà di aiuti alle banche o bailout si comincerà
a fare delle stime di perdite sui depositi" afferma lo
strategist di Commerzbank Michael Leister.
       
=========================== 12,15 ===========================   
FUTURES BUND GIUGNO         145,17   (-0,32)           
FUTURES BTP GIUGNO          108,86   (+0,35)           
BTP 2 ANNI  (MAR 15)    100,825  (+0,163) 2,064%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   106,528  (+0,333) 4,700%
BTP 30 ANNI (SET 40)    97,780  (+0,471) 5,217% 
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   54            58 
BTP/BUND 2 ANNI          206           219        
BTP/BUND 10 ANNI       339           349  
livelli minimo/massimo              337,7-348,1  343,4-361,7   
BTP/BUND 30 ANNI       297           306        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   263,6         260,9   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   51,7         49,2       
============================================================== 
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia