Governo, Napolitano riunisce oggi i "saggi" al Quirinale

martedì 2 aprile 2013 08:09
 

ROMA, 2 aprile (Reuters) - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, riunirà questa mattina al Quirinale i due gruppi di esperti incaricati di individuare linee programmatiche su cui possano convergere le forze politiche, rendendo possibile la formazione di un nuovo governo.

Secondo quanto reso noto ieri dal Quirinale, alle 11,00 si riunirà il gruppo di lavoro sui temi economici e sociali: Enrico Giovannini (Istat), Giovanni Pitruzzella (Antitrust), Salvatore Rossi (Bankitalia), Giancarlo Giorgetti (Lega), Filippo Bubbico (Pd) e il ministro per gli Affari europei, Enzo Moavero Milanesi. Alle 12,00 toccherà ai quattro responsabili dei temi istituzionali: l'ex presidente della Corte costituzionale Valerio Onida, Luciano Violante (Pd), Mario Mauro (Scelta civica) e Gaetano Quagliarello (Pdl).

Napolitano ha nominato i due gruppi di lavoro dopo che il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, non è riuscito a raccogliere in entrambi i rami del Parlamento il sostegno necessario per formare un nuovo esecutivo.

Il mandato dei saggi è "assolutamente informale", "puramente ricognitivo" e con "ovvi limiti temporali", ha precisato sempre ieri il Quirinale in risposta ai timori di "dilazioni e rinvii", avanzati dal Pdl attraverso il segretario politico Angelino Alfano.

Per il partito di Silvio Berlusconi ci possono essere solo due soluzioni allo stallo politico: un'intesa che conduca a un governo di larga coalizione o il ritorno alle urne il prossimo giugno.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia