Governo, da Pd non mancherà appoggio a scelte Napolitano - Letta

venerdì 29 marzo 2013 19:53
 

ROMA, 29 marzo (Reuters) - Il Pd ribadisce il suo rifiuto di formare un governo con il Pdl ed ora si rimette alle scelte del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Lo ha detto il vicesegretario del Pd, Enrico Letta, al termine delle consultazioni con il capo dello Stato.

"I contrasti aspri tra le forze politiche rendono non idoneo un governissimo con le forze politiche tradizionali", ha detto Letta, respingendo l'offerta di Silvio Berlusconi di formare assieme a Pdl e montiani un "governo di larghe intese".

Il Pd apre però alla possibilità di formare un governo non presieduto dal suo segretario Pier Luigi Bersani, ma scelto dal presidente della Repubblica.

"Al presidente della Repubblica abbiamo espresso fiducia piena nei suoi confronti, dicendo che non mancherà il nostro supporto responsabile alle sue decisioni", ha aggiunto Letta.

(Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia