Scelta civica propone a Napolitano "esplorazioni" su programmi per grande coalizione

venerdì 29 marzo 2013 18:14
 

ROMA, 29 marzo (Reuters) - Il movimento guidato da Mario Monti ha proposto al capo dello Stato "esplorazioni" sulle "compatibilità programmatiche" di Scelta civica, Pd e Pdl, visto che ad oggi la chiusura dei partiti impedisce la formazione di un governo.

Lo ha detto il coordinatore nazionale di Scelta civica, Andrea Olivero, al termine del colloquio al Quirinale con Giorgio Napolitano.

"Abbiamo proposto al capo dello Stato di avviare al più presto esplorazioni per andare a verificare le compatibilità programmatiche per vedere la possibilità concreta di una convergenza" in grado di dare origine a un governo, ha spiegato Olivero ai giornalisti.

"Abbiamo valutato quella che è la situazione politica constatando che purtroppo ad oggi la chiusura delle diverse forze politiche sta impedendo di avere un governo stabile per il Paese".

"Riteniamo - ha aggiunto - che ci sia l'assoluta necessità di dare risposta ai problemi attraverso un governo stabile in tempi certi".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia