PUNTO 4 - Francia prezza Oat 2045 per 4,5 mld, cedola 3,25%

martedì 26 marzo 2013 16:36
 

(riscrive lead, aggiunge pricing)

LONDRA, 26 marzo (Reuters) - La Francia ha prezzato per 4,5 miliardi il nuovo Oat trentennale emesso via sindacato, il primo in tre anni, su un libro ordini di oltre 7 miliardi a 99,737 e con una cedola del 3,25%

Il rendimento è pari a 8 punti base sopra quello dell'Oat aprile 2041, cedola 4,5%, rivisto rispetto all'indicazione iniziale di 'area di 10 punti base' poi rivista a 7-9 pb.

L'Oat 2041 quotava a metà seduta sul mercato secondario un rendimento del 3,16%.

Il nuovo Oat, annunciato ieri dall'agenzia del debito francese, ha scadenza maggio 2045 - di fatto un 32 anni.

L'ultima operazione via sindacato della Francia risale al febbario 2011 su bond a 15 anni indicizzato all'inflazione, mentre per un bond nominale bisogna risalire al marzo 2010 quando Parigi emise un 50 anni.

Joint lead manager sono Barclays, BNP Paribas, Morgan Stanley, RBS e Soc Gen e tutti i primary dealer prenderanno parte al sindacato.

La Repubblica di Francia ha rating 'Aa1', 'AA+', 'AAA' rispettivamnete da Moody's, S&P's e Fitch.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia