Btp recupera posizioni su Bund in apertura, tasso decennale sotto 4,5%

mercoledì 13 febbraio 2013 09:07
 

MILANO, 13 febbraio (Reuters) - Partenza in lieve recupero per il secondario italiano dei titoli di Stato nei confronti della controparte tedesca, con il dieci anni che torna a pagare un rendimento frazionalmente inferiore a 4,50%.

Evento clou della mattinata il collocamento a medio-lungo termine di metà mese, in cui il ministero dell'Economia mette a disposizione degli investitori tra 4,5 e 6,75 miliardi di euro tra Ccteu 2017 (1-1,5 miliardi), Btp tre anni dicembre 2015 (2,5-3,5 miliardi) e un totale tra un miliardo e 1,75 miliardi nelle riaperture dei titoli a quindici e trent'anni marzo 2026 e settembre 2040.

Poco dopo le 9 sulla piattaforma TradeWeb il differenziale tra tassi a dieci anni è indicato a 283 centesimi da 287 ieri sera in chiusura, mentre il rendimento del dieci anni novembre 2022 è di 4,474% da 4,509%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia