Btp poco sopra recenti minimi, spread su Bund torna in area 295 pb

venerdì 8 febbraio 2013 12:34
 

MILANO, 8 febbraio (Reuters) - Benchmark Btp in lieve
risalita dai minimi degli ultimi giorni grazie alla tenuta degli
indici borsistici dopo la confortante lettura dei dati cinesi
che favorisce un clima lievemente meno avverso al rischio.
    Il mercato italiano, ricordano gli addetti ai lavori, non
può peraltro non risentire dell'approssimarsi del voto di fine
mese, accompagnato come sempre avviene da un innalzamento nei
toni della campagna elettorale. 
    Tra scambi sottili che accentuano la volatilità delle
oscillazioni, il premio di rendimento del decennale novembre
2022 rispetto alla controparte Bund si sgonfia sulla piattaforma
TradeWeb intorno ai 290 punti base dopo aver
brevemente infranto, come ieri, la soglia dei tre punti
percentuali.
    "Prosegue con energia il movimento correttivo pre-elettorale
sui titoli di Stato italiani: il rendimento decennale è tornato
vicino a 4,60%, riportando lo spread sul Bund a 299 pb" si legge
nella nota quotidiana dell'ufficio studi Intesa Sanpaolo.
    "E' probabile si rimanga intorno a questi livelli fino a
fine mese... l'alternativa è purtroppo quella di un ulteriore
allargamento, si tratta però delle classiche vendite speculative
che precedono il voto" commenta un operatore.
    Restando sul fronte interno, i numeri Istat di questa
mattina fotografano per dicembre una leggera ripresa della
produzione industriale - cresciuta al ritmo mensile di 0,4%, un
decimo superiore al consensus - ma a livello annuo il 2012 si
chiude con la peggiore performance dal 2009. 
    Sempre relative a dicembre, le statistiche mensili di
Bankitalia sul settore bancario mostrano un lieve aumento dei
depositi - saliti comunque al record da novembre 2008 -
accompagnato da uno calo nella concessione di credito sia alle
imprese sia ai privati e da una crescita delle sofferenze simile
a quella di novembre. 
    Per rimanere in tema di banche, da ultimo, l'Eurotower ha
appena reso noto che la prossima settimana 21 istituti di
credito rimborseranno anticipatamente circa 5 miliardi di fondi
'ltro', portando il totale a 145,636 miliardi.  
           
============================ 12,30 ===========================  
FUTURES BUND MARZO          142,92   (+0,10)           
FUTURES BTP MARZO           110,90   (+0,29)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    107,471  (+0,066) 1,654%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   107,860  (+0,271) 4,540%
BTP 30 ANNI (SET 40)    99,220  (+0,485) 5,116%   
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   34           34 
BTP/BUND 2 ANNI          153           153        
BTP/BUND 10 ANNI       294           296  
livelli minimo/massimo              291,1/302,9  287,7-300,6   
BTP/BUND 30 ANNI       278           278        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   288,6         287,7   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   57,6          57,8      
============================================================== 
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia