Bond euro sostenuti da commenti Draghi su cambi, si specula su tassi

venerdì 8 febbraio 2013 08:53
 

LONDRA, 8 febbraio (Reuters) - Poco variati in apertura i
futures Bund, anche se la carta 'core' dovrebbe continuare a
ricevere sostegno dalle parole pronunciate ieri in conferenza
stampa dal presidente della Bce Mario Draghi.
    Draghi, pur nell'ambito di un outlook in miglioramento, ha
sottolineato i rischi che ancora gravano sull'economia della
zona euro. In particolare quanto detto sull'euro - ovvero che la
Bce terrà sotto controllo l'impatto del recente apprezzamento
della valuta sull'economia - è tornato ad alimentare la
speculazione su un possibile nuovo taglio dei tassi, in caso di
ulteriore rafforzamento del cambio.
    "I Bund non potevano che salire dopo Draghi, che è stato
piuttosto accomodante. Non penso si possa escludere un taglio
dei tassi nella prima metà dell'anno e questo dovrebbe dare
sostegno al mercato" spiega un trader.
    A fine mattinata gli operatori rivolgeranno l'attenzione al
nuovo dato sui rimborsi anticipati della liquidità a lungo
termine da parte delle banche dell'area euro. Atteso però un
altro dato modesto, 3 miliardi di euro, in linea con quello
della scorsa settimana (meno di 3,5 miliardi), dopo la forte
risposta data dalle banche alla prima finestra utile, con
rimborsi anticipati per 137 miliardi.
                       
========================== ORE 8,45 ============================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,745 ( inv. )
 FUTURES BUND MARZO          143,01  (+0,19)          
 FUTURES BTP MARZO           110,33  (-0,28)      
 BUND 2 ANNI              99,685 (+0,007)   0,173% 
 BUND 10 ANNI            99,143 (+0,138)   1,593% 
 BUND 30 ANNI           102,944 (+0,283)   2,366% 
 ===============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia