Tesoro, fabbisogno gennaio 2013 a 2,2 mld da 3,298 in gennaio 2012

venerdì 1 febbraio 2013 19:57
 

ROMA, 1 febbraio (Reuters) - Nel mese di gennaio 2013 si è realizzato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 2,2 miliardi, rispetto ad un fabbisogno di 3,298 miliardi del mese di gennaio 2012.

Lo dice il ministero dell'Economia in una nota.

La riduzione del fabbisogno del mese di gennaio 2013, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, è da attribuirsi ai minori pagamenti per interessi sul debito pubblico compensati, in parte, da maggiori prelievi da parte degli enti di tesoreria unica e maggiori erogazioni a favore dell'Unione Europa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Tesoro, fabbisogno gennaio 2013 a 2,2 mld da 3,298 in gennaio 2012 | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,978.65
    -0.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,816.24
    -0.10%
  • Euronext 100
    942.95
    +0.00%