Spagna, Pmi manifattura riduce contrazione grazie a export

venerdì 1 febbraio 2013 09:46
 

MADRID, 1 febbraio (Reuters) - L'attività manifatturiera spagnola ha segnato un miglioramento a gennaio ma è rimasta, per il ventunesimo mese consecutivo, in territorio negativo.

L'indice Pmi elaborato da Markit, sulla base di un sondaggio tra i direttori di acquisto, è salito a 46,1 da 44,6 di dicembre, restando sotto la soglia dei 50 punti, ovvero in fase di contrazione.

Tuttavia, grazie all'impulso dell'export, il ritmo della caduta si è attestato ai minimi da giugno 2011.

"Sono passati quasi due anni da quando la produzione spagnola ha segnato un'espansione e i dati del Pmi per il primo mese del 2013 suggeriscono che la crescita non è ancora a portata di mano", dice Andrew Harker, economista di Markit.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Spagna, Pmi manifattura riduce contrazione grazie a export | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,493.33
    +0.85%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,300.11
    +0.79%
  • Euronext 100
    929.97
    -0.02%