Mps, condizioni finanziarie non richiedono commissariamento-Grilli

martedì 29 gennaio 2013 18:06
 

ROMA, 29 gennaio (Reuters) - Le condizioni finanziarie riscontrate dalle attività di vigilanza della Banca d'Italia non sono tali da richiedere un commissariamento dell'istituto, secondo il ministro dell'Economia Vittorio Grilli.

Il commissariamento "si ha nel caso di grave condizione finanziaria e di sostenibilità della banca. In questo caso l'analisi della vigilanza è positiva, [le condizioni] non richiedono il commissariamento", ha detto Grilli rispondendo a una domanda durante l'audizione parlamentare sul caso Mps dopo lo scandalo dei derivati scoppiato la scorsa settimana.

Rimane una "esigenza di monitoraggio costante", ha precisato Grilli.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia