Bond euro, futures Bund rimbalzano da minimo due mesi

martedì 29 gennaio 2013 08:38
 

LONDRA, 29 gennaio (Reuters) - Marginale risalita per i
derivati sul decennale tedesco, sostenuti da acquisti sui minimi
dopo lo scivolone al record negativo degli ultimi due mesi.
    L'impostazione di fondo della carta 'core' europea resta
però al ribasso dopo gli ultimi numeri macro migliori delle
attese diffusi ieri dagli Usa sulle commesse di beni durevoli.
    Nell'arco delle ultime tre sedute il futures sul Bund a
dieci anni ha lasciato sul terreno quasi due punti pieni,
accentuando la caduta dopo l'annuncio Bce su rimborsi anticipati
di fondi 'Ltro' da parte delle banche della zona euro per un
importo superiore alle aspattative dei mercati.
    Il movimento al ribasso è stato particolarmente marcato
nella sessione di ieri, innescando dunque acquisti sui minimi
che permettono al derivato a marzo di recuperare una ventina di
centesimi.
                       
========================== ORE 8,30 ============================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,69  (+0,005)
 FUTURES BUND MARZO          142,00  (+0,21)          
 FUTURES BTP MARZO           113,20  (-0,38)      
 BUND 2 ANNI              99,481 (+0,034)   0,280% 
 BUND 10 ANNI            98,960 (+0,151)   1,618%
 BUND 30 ANNI           101,396 (+0,240)   2,435% 
 ===============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia