Btp ampliano rally, spread sotto 260 pb, ottimismo in vista aste

giovedì 10 gennaio 2013 17:33
 

MILANO, 10 gennaio (Reuters) - Giornata decisamente positiva
per il mercato obbligazionario italiano, il quale, insieme a
quello degli altri periferici europei, continua a beneficiare
dell'appetito di rischio che sta contagiando i mercati in questi
primi giorni del nuovo anno.
    Un clima particolarmente favorevole in vista dell'asta a
medio-lungo di domani, che vede il Tesoro offrire fino a 3,5
miliardi del bond triennale dicembre 2015 e fino a 1,5 miliardi
di due CCteu quinquennali. 
    Il titolo  a tre anni, assegnato il mese scorso al tasso del
2,5%, tratta sul mercato secondario in area 1,9%. Un livello
che, se venisse confermato in asta, risulterebbe il più basso da
marzo 2010.
    "Quello che osserviamo ininterrottamente dall'inizio
dell'anno è un ritorno dell'interesse degli investitori, tra cui
diversi fondi americani, su tutta la curva italiana. E' un
contesto che rende molto più facili le cose in asta", commenta
un dealer di una banca italiana specialista.
      Il differenziale di rendimento tra Btp e Bund decennali
 si è stretto fino a 256 punti base, minimo dal
22 luglio 2011, per chiudere a 260 punti base dai 280 del finale
di seduta di ieri, mentre il tasso del decennale italiano è
sceso al 4,13% e ha chiuso al 4,17% dal 4,28% della chiusura
, aggiornando i minimi da novembre 2010.
    "La parte più richiesta è l'area 2-3 anni. Qui i rendimenti
sono scesi molto, e questo fa sì che ci siano spazi di discesa
sulle scadenze immediatamente successive", spiega un secondo
dealer. 
    Impostato positivamente sin dal mattino, il mercato ha
ricevuto supporto nella seconda parte della seduta dalle parole
del numero uno di Francoforte.
    Mario Draghi, al termine del consiglio di politica
monetaria, ha parlato di "contagio positivo" che si sta
manifestando tramite segnali di normalizzazione dei mercati e di
stabilizzazione dell'attività economica della zona euro a bassi
livelli, preludio di una ripresa che si manifesterà nel corso
dell'anno.
     Una lettura condivisa dall'intero board di Francoforte, che
ha scelto unanimamente di confermare il costo del denaro allo
0,75%.

    TASSO BOT 12 MESI SCENDE SOTTO 1% A MINIMI DA 3 ANNI
    La tornata d'asta di metà mese è iniziata questa mattina
sotto i migliori auspici. Il Tesoro ha collocato 8,5 miliardi di
Bot 12 mesi, al tasso dello 0,864%, minimo da tre anni,
dall'1,456% dell'asta di metà dicembre.
    "Gli investitori sono a caccia di rendimenti, e con la carta
'core' che offre poco più che lo zero per cento, sono attratti
dai tassi offerti dai paesi periferici", dice Giuseppe
Maraffino, strategist di Barclays Capital.
    I mercati, almeno per il momento, sembrano essersi lasciati
alle spalle i timori di una rottura dell'euro che hanno
caratterizzato l'inizio dello scorso anno, grazie all'esplicito
impegno della Banca centrale europea a sostenere, pur a precise
condizioni, i titoli dei Paesi in difficoltà.
     Anche la Spagna, che ha davanti a sé un anno
particolarmente impegnativo sul fronte delle emissioni e per cui
molti continuano a ritenere inevitabile una richiesta di aiuto
internazionale, stamane ha raccolto più di quanto inizialmente
indicato come target nelle aste a medio-lungo. 
    Tanto che, sul secondario, il rendimento del decennale
spagnolo è sceso sotto il 5% per la prima volta da marzo 2012
 >

=========================== 17,20 ============================  
FUTURES BUND MARZO          143,68   (-0,91)           
FUTURES BTP MARZO           113,61   (+0,88)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    108,302  (+0,304) 1,393%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   110,919  (+0,842) 4,175%
BTP 30 ANNI (SET 40)   102,381  (+0,909) 4,900%   
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   34            39 
BTP/BUND 2 ANNI          125           152        
BTP/BUND 10 ANNI       260           280    
livelli minimo/massimo              256,4-282,2  275,7-285,1   
BTP/BUND 30 ANNI       246           263        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   278,2         271,7   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   72,5          66,0      
============================================================== 
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia