Beghelli, vende 7 mln azioni della cinese Byd per 14,1 mln euro

mercoledì 2 gennaio 2013 16:42
 

MILANO, 2 gennaio (Reuters) - Beghelli, tramite la controllata Beghelli Asia Pacific, a dicembre ha venduto sul mercato 7 milioni della società cinese Byd Company Ltd , quotata alla Borsa di Shenzhen, per un controvalore netto di circa 14,1 milioni.

E' quanto comunica la società italiana in una nota, precisando che "la plusvalenza operativa attesa è di circa 5,6 milioni di euro, già in gran parte recepita nel patrimonio netto e nel conto economico complessivo al 30 settembre 2012".

Il 31 dicembre le azioni Byd hanno chiuso a 20,35 yuan, pari a circa 2,46 euro.

L'operazione si inquadra nell'ambito della ristrutturazione finanziaria che sta portando avanti il gruppo.

Beghelli ha infatti chiuso il terzo trimestre in perdita per 11,7 milioni di euro e sta rinegoziando un riscadenziamento del debito e una revisione dei covenant per far fronte a una posizione finanziaria netta a fine settembre negativa per 164,3 milioni. La società aveva infatti annunciato di non essere in grado di rispettare i principali covenant per fine anno e di non disporre delle risorse necessarie per far fronte al servizio del debito per le scadenze di fine novembre e dicembre.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia